Perché inserire video e GIF nella tua social media strategy

Se ti occupi di social media marketing te ne sarai accorto da tempo: i video e le GIF catturano di più l’attenzione dell’utente o ottengono un maggior engagement. Spesso però manca il budget per realizzare dei video fantastici e allora come puoi fare? Esistono divertenti tool online e diverse app da utilizzare dal tuo smartphone per creare delle GIF o dei mini video che possono aiutarti a rendere più frizzante la tua social media startegy. Come creare una GIF per i social media? In pochi semplici passi.

Facebook ama le animazioni

Con il passare degli anni i contenuti video sono diventati i veri padroni di Facebook, gli unici capaci di far comparire la tua pagina anche nei risultati organici forse. I motivi di questo successo sono diversi:

  • video e GIF sono più intuitivi e catturano l’occhio dell’utente
  • più secondi l’utente passa sul contenuto video più per Facebook quel contenuto è di qualità
  • la fruizione da mobile disincentiva la lettura e premia invece contenuti più veloci e dinamici che sono più facile da visionare anche in situazioni di scarsa attenzione

Per creare dei video belli e di alta qualità però c’è bisogno di budget e spesso affidandosi al fai da te il risultato è pessimo e crea l’effetto contrario. Come fare allora?

GIF o Video?

Esistono diverso tool online anche gratuiti che ti premetto di creare una GIF trasformabile anche in un mini video in pochi istanti. Che differenza c’è tra GIF e video? Su Facebook e Instagram per esempio il formato GIF non è riconosciuto motivo per cui, se vuoi caricare una GIF, quest’ultima deve essere caricata a sua volta su un sito apposito. Questo vuol dire che su Facebook e Instagram tu non caricherai il tuo file in formato .gif bensì un link che rimanda alla GIF. Per fare però quei trick molto carini – per esempio qual è la tua parola del giorno – devi creare una GIF che sarà formata da tante immagini quante sono le parole del giorno che hai scelto. Quando l’utente ci clicca sopra la GIF si fermerà per fargli scoprire qual è la sua parola del giorno.

esempio GIF solo scritte

Una GIF creata per le mie clienti di My Emotional Training

Il video invece in formato .mp4 per esempio è riconosciuto e apprezzato sia da Facebook che da Instagram. Potrai caricarlo direttamente su entrambe le piattaforme e partirà in autoplay – altro vantaggio – e in pochi secondi catturerà gli sguardi dei tuoi utenti.

Che tipo di video o GIF creare

Se hai a disposizione un grafico che ti può creare GIF di alta qualità trasformabili in mini video probabilmente non leggerai quest’articolo 🙂 a parte gli scherzi è sempre bene partire da immagini o testi in alta qualità per far sì che l’animazione poi non risulti sgranata.

come creare una GIF

Meme, testi evocativi ed emozionali, quotes, mini tutorial sono i contenuti che funzionano meglio e più facili da creare. Utilizza massimo una decina di immagini per creare la tua GIF o il tuo video e mi raccomando, racconta qualcosa!

Siti web per creare GIF e video

Un ottimo tool per creare le GIF e i video online gratis (ma disponibile anche nella versione premium a soli 5$ al mese) è sicuramente Make a GIF. Intuitivo con una grafica a prova di utonto, ti permette di creare un formato animato partendo da immagini, video di YouTube, da una GIF di Facebook, da un video, da una webcam e anche da un’altra GIF. Insomma qualunque sia il tuo formato di partenza con Make a GIF potrai creare in pochi minuti un’animazione e scegliere poi in che formato salvarla (GIF o video .mp4)

La GIF una volta creata sarà caricata su Make a GIF per cui attenzione alla privacy tua e dei tuoi clienti. Chiunque poi potrebbe usare la GIF, ricordati sempre di mettere logo e di renderti riconoscibile. Svantaggi? Anche nella versione Premium a pagamento non è possibile rimuovere il watermark di Make a GIF anche se è graficamente più piacevole che nella versione free.

make a gif come creare una GIF per i social

Stessa semplicità di utilizzo anche per Giphy. In questo caso per creare una GIF o un video si parte da immagini o un video oppure da un link di YouTube o Vimeo. In pochi click avrai creato la tua animazione che rimarrà anche in questo caso caricata su Giphy e potrai scaricare sia in formato GIF che video. Vantaggio: Giphy non appone nessun watermark e quindi è più gradevole da visualizzare.

giphy come creare una GIF o un video per i social

Sei pronto a conquistare i social grazie a video e GIF? Buon lavoro!

2 comments

Lascia un commento